Archive: gennaio, 2012

Mario Fiore, medaglia d’oro al V.M.

Posted on 01/30/12 by alberto

di Alberto Perconte Licatese        Mario Fiore nacque a Napoli nel 1875 e, avviatosi alla carriera militare nell’esercito regio, col grado di capitano partecipò alla guerra italo-turca in Libia negli anni 1911-12.                                                                                                                         Mario Fiore  Allo scoppio della prima guerra mondiale (1915),  divenuto nel frattempo maggiore del Genio nel 79° Battaglione Zappatori, dopo [...]

Read more

Il s.ten. Gaetano Troiano, caduto di Adua

Posted on 01/30/12 by alberto

di Alberto Perconte Licatese      Se non fosse per un vicoletto, che ancora conserva l’intitolazione a lui, Gaetano Troiano sarebbe conosciuto da qualche decina di concittadini. È già una fortuna, ma… che tristezza! Non solo perché fino ad ieri non rimaneva altra traccia, ma anche e soprattutto perché da almeno un mezzo di secolo la [...]

Read more

E’ finita l’ubriacatura unitaria?

Posted on 01/29/12 by alberto

di Alberto Perconte Licatese Con la fine dell’anno 2011, si è concluso il ciclo delle celebrazioni del 150° anniversario dell’Unità d’Italia, con la speranza che non venga il desiderio a qualcuno di festeggiare, magari, il primo o il secondo anno dopo il predetto anniversario. In verità, pur rischiando di passare antitaliano, reazionario ed oscurantista, dico [...]

Read more

Carducci e il mito di Roma

Posted on 01/29/12 by alberto

 di Alberto Perconte Licatese    NELL’ANNUALE DELLA FONDAZIONE DI ROMA   (21 aprile 1876)     Te redimito di fior purpurei april te vide sul colle emergere dal solco di Romolo torva riguardante sui selvaggi piani:  te dopo tanta forza di secoli aprile irraggia, sublime, massima, e il sole e l’Italia saluta te, Flora di [...]

Read more

Gli Etruschi, un popolo immorale?

Posted on 01/29/12 by alberto

di Alberto Perconte Licatese      Sin dai tempi della repubblica romana, gli Etruschi hanno sempre riscosso fascino ed interesse, dai quali non sempre nella storiografia sono scaturite ricostruzioni obiettive e veritiere. Nell’ultimo secolo l’etruscologia, ad opera di storici italiani Massimo Pallottino e Mario Cristofani), ha fatto progressi notevolissimi, consentiti da numerose scoperte archeologiche e dalla [...]

Read more

La paideia nell’antica Grecia

Posted on 01/29/12 by alberto

di Alberto Perconte Licatese         La storia dell’educazione in Grecia risale ad Omero, per meglio dire, ai poemi omerici, che costituiscono il fondamento della cultura greca ed occidentale. Il sistema politico e sociale, descritto nell’Iliade e nell’Odissea, sia pur con non trascurabili differenze, si fonda su una struttura feudale, al vertice il sovrano o signore, circondato [...]

Read more

La cattedrale di Sessa Aurunca

Posted on 01/27/12 by alberto

di Antonella D’Amico Il duomo di Sessa Aurunca è una collezione di ambienti e pezzi che ne fanno un “museo vivo”, certamente il monumento più illustre della cittadina, che sorge su una colata di trachite del vulcano di Roccamonfina. Nell’anno 1103, iniziarono i lavori per la costruzione della nuova cattedrale, che sarebbe diventata, in seguito, [...]

Read more

Francesco De Mura a S.Maria di Capua

Posted on 01/27/12 by alberto

di Antonella D’Amico      Nella chiesa di S. Maria Maggiore è custodita una tela di Francesco De Mura, collocata nella cappella del Monte dei Morti, edificata (1722-77) in sostituzione del primitivo oratorio dell’omonima confraternita. È un autentico gioiello del periodo tardo-barocco, in cui spiccano il pregevole altare in marmi policromi, opera d’artigiani napoletani, realizzato nel [...]

Read more

Calendario e calendari

Posted on 01/27/12 by alberto

  di Alberto Perconte Licatese     Il titolo potrebbe suggerire al distratto lettore ben altre fantasie, oggi di moda, complici la pubblicità, l’arrivismo ed il grossolano affarismo; il lettore più esigente si aspetterebbe riflessioni filosofico-morali di memoria leopardiana (il pensiero corre al  “Dialogo tra il venditore di almanacchi e il passaggere”); nulla di tutto questo, vorrei [...]

Read more

Alessandro Magno, la febbre della conquista

Posted on 01/27/12 by alberto

di Alberto Perconte Licatese   Alessandro Magno (356-323 aC), figlio di Filippo, re di Macedonia, e di Olimpiade, principessa d’Epiro, fu educato da Aristotele. A sedici anni, gli fu affidata dal padre la reggenza di Macedonia e, due anni dopo, si distinse nella battaglia di Cheronea (338). Egli predilesse Omero ed amò identificarsi con Achille, del [...]

Read more
Page 1 of 212