Archive: giugno, 2011

Vincenzio De Muro, un erudito illuminato

Posted on 06/12/11 by alberto

  di Alberto Perconte Licatese     Vincenzio de Muro nacque nel 1758, da Giovanni Giuseppe e da Lucrezia Della Rossa, nella città di S.Arpino, edificata sui ruderi di Atella, antica città etrusca. Non manca una disputa dotta sulla data della nascita: infatti, il biografo cronologicamente più vicino a lui, Niccolò Morelli, lo ritiene nato [...]

Read more

Stefano Delle Chiaie, scienziato di fama europea

Posted on 06/12/11 by alberto

  di Alberto Perconte Licatese   Nell’estate scorsa, un interessante convegno di studi sullo scienziato teanese Stefano Delle Chiaie, organizzato dalla benemerita associazione “Erchemperto”, presieduta dal dr. Pasquale Giorgio, si svolse a Teano, con l’intervento dell’avv. Guido Zarone e dei prof. Giovanni Chieffi e Marielva Torino, con lo scopo di ricostruire il profilo biografico dello [...]

Read more

Pasquale Visocchi, agronomo e consigliere provinciale

Posted on 06/12/11 by alberto

  di Alberto Perconte Licatese     Atina, oggi in provincia di Frosinone, adagiata sulle pendici delle Meinarde, domina la Val di Comino, equidistante da Cassino, Sora ed Opi. Antichissima città dei Volsci, conquistata dai Romani all’epoca delle guerre sannitiche, come attesta Tito Livio (9.28), diventò municipio romano, citata come “Atina potens” da Virgilio nell’Eneide [...]

Read more

Giovanni Mozzi, il preside che veniva da lontano

Posted on 06/12/11 by alberto

di Alberto Perconte Licatese     Giovanni Mozzi (Frattamaggiore 1933-2005), conseguita nell’Università di Napoli la laurea in Lettere (1955) col massimo dei voti, discutendo la tesi in storia moderna Gli Angioini a Napoli, rel. prof. E.Pontieri, frequentò l’Istituto storico “B.Croce”, ove, sotto la guida del prof. F.Chabod, lavorò ad una monografia su La spedizione di [...]

Read more

L’on. Luigi De Michele e la nostra provincia

Posted on 06/12/11 by alberto

di Alberto Perconte Licatese   Luigi De Michele nacque il 20 febbraio 1903 a S.Maria C.V. da Giuseppe, uno dei primi deputati popolari della XXV legislatura del Regno d’Italia, e da Maria Cipullo. Compiuti gli studi elementari, frequentò il ginnasio e il liceo presso i Padri Gesuiti al Convitto “G.Pontano” alla Conocchia a Napoli, dove [...]

Read more

Giuseppe Fusco avvocato penalista e senatore liberale

Posted on 06/12/11 by alberto

di Alberto Perconte Licatese   Giuseppe Fusco nacque a Formicola  (Ce) il 5 gennaio 1885 da Pasquale Salvatore e da Alfonsina Di Rubba. Il padre, interrotti gli studi liceali, fu chiamato a compiere il dovere di soldato nel 1870 a Milano, dove ebbe la fortuna di conoscere l’ultraottantenne Alessandro Manzoni;  poi, ripresi gli studi, conseguì [...]

Read more

Giacinto Bosco, un gigante tra i nani

Posted on 06/12/11 by alberto

  di Alberto Perconte Licatese     Ho l’impressione che i sammaritani non abbiano mai  nutrito eccessiva simpatia per il concittadino professore senatore Giacinto Bosco.  Egli era poco gradito ai socialcomunisti e meno ancora ai monarcofascisti; i democristiani, forse, si sentivano più oscurati che rappresentati da lui. Poi, un po’ alla volta, insieme alla terminologia [...]

Read more

Francesco Collecini, estro e perizia

Posted on 06/12/11 by alberto

  di Alberto Perconte Licatese     Nel vario quadro della straordinaria fioritura artistica e culturale del Settecento meridionale, spicca la figura di un architetto che seppe dare nuova unità espressiva, in senso neoclassico, all’eredità del maestro Luigi Vanvitelli, Francesco Collecini. Egli, di raffinata educazione disegnativa, fu a Caserta e dintorni un interprete di modelli [...]

Read more

Agostino Nifo mezzo sessano, mezzo filosofo

Posted on 06/12/11 by alberto

  di Alberto Perconte Licatese   Agostino Nifo, filosofo e medico, nacque ad Joppolo, in provincia di Catanzaro, (secondo altri biografi, sarebbe nato Sessa Aurunca) nel 1473 da Jacopo, un valente giureconsulto di origine di Tropea, che gli fece compiere i primi studi nella sua città natia. Distintosi in giovane età negli studi aristotelici, divenne [...]

Read more

I miei ventisei anni nel liceo “Cirillo”

Posted on 06/12/11 by alberto

  di Alberto Perconte Licatese   La mattina del 1° ottobre 1976 (già, non tutti ricordano che allora l’anno scolastico cominciava in quel giorno) mi presentai nell’atrio del liceo “Cirillo”, come sempre, in congruo anticipo rispetto all’orario dell’inizio delle lezioni; ero emozionato, sì, perché, in età giovanile, nominato ordinario al “classico”, aspettavo l’assegnazione della classe. [...]

Read more